HYPERTransp

HYPERTransp è il nuovo modulo aggiuntivo HYPERGest che fornisce alla tua azienda gli strumenti necessari per la gestione in piena efficienza degli ordini di trasporto e della loro pianificazione.

Questo nuovo modulo, progettato e realizzato lavorando in affiancamento agli operatori del settore e attraverso l’analisi delle problematiche delle aziende con gestione autonoma dei trasporti, introduce importanti novità per quanto riguarda tutte le fasi nevralgiche dei processi logistici aziendali.
HYPERTransp è stato pensato appositamente per andare ad integrare le attuali funzionalità già presenti in HYPERGest e consentire all’azienda di avere pieno controllo sulla procedura di gestione di evasione degli ordini organizzando la flotta aziendale e monitorando la disponibilità dei vettori.

Le nuove funzionalità di HYPERTransp consentono all’operatore aziendale di effettuare la codifica tutti gli “elementi” necessari alla configurazione del processo di evasione di un ordine di trasporto quali ad esempio: autisti, matrici, rimorchi, semirimorchi, container, depositi ecc.
Le unità di trasporto potranno poi essere assemblate in diverse combinazioni per creare e gestire i “convogli” di trasporto che saranno impiegati effettivamente nelle fasi operative.
L’ordine cliente (che può essere creato manualmente in HYPERGest secondo la procedura abituale, oppure essere importato in maniera automatica tramite il portale path-log.com, tramite il quale è il cliente ad inserire tutti i dati obbligatori per il trasporto) presenterà al suo interno i dettagli di trasporto utilizzati dal sistema per creare una descrizione virtuale del tragitto per il trasporto merce (track – tratta) con 2 attributi fondamentali:

  • il luogo/data richiesta di presa in carico (punto di partenza);
  • il luogo/data richiesta di consegna (punto di arrivo).

La finestra “Pianificazione tratte” (la principale per quel che riguarda l’aspetto gestionale) permette quindi all’operatore di organizzare al meglio la logistica di evasione degli ordini in tre fasi essenziali:

  • visualizzando inizialmente la situazione generale degli ordini da evadere (e quindi delle tratte da percorrere) e dei convogli a disposizione;
  • filtrando i record nelle finestre utilizzando le funzionalità pre impostate, a seconda delle esigenze, al ne di semplificare la visualizzazione di quelli che potrebbero essere potenzialmente centinaia di risultati;
  • assegnando i convogli ai vari tragitti in base alle disponibilità e alla convenienza.

I menù contestuali legati alle diverse tipologie di righe racchiudono al loro interno tutte le opzioni relative alla gestione rispettivamente delle “tratte” e dei “convogli” e consentono, tra le altre cose, di variare le date di trasporto previste, modi care gli ordini di trasporto associati o specificare i “momenti dell’ordine già eseguiti” come soste, prese e consegne merce.

Dalla stessa sezione è possibile analizzare i dati qualitativi di corrispondenza dei tempi previsti con quelli effettivi.

La completa integrazione con i moduli HYPERGest standard e la completezza funzionale rendono HYPERTransp un software unico e perfettamente in grado di inserirsi in un flusso di lavoro già esistente per migliorare ulteriormente la gestione logistica attraverso una procedura semplice ed estremamente flessibile.

In fase di configurazione dei convogli, l’operatore può specificare non solo l’ubicazione dei vari veicoli (piazzali, parcheggi, officine, ecc.) ma anche tutti i dettagli riguardanti gli autisti e i relativi periodi di attività grazie anche alla possibilità di memorizzare per singolo operatore la tipologia di lavoro abituale.
La procedura, oltre ad occuparsi anche della gestione del trasporto in subappalto (reindirizzamento automatico degli ordini di viaggio a sub-vettori), prevede il calcolo automatico del prezzo e la possibilità di gestire con la medesima semplicità addebiti aggiuntivi forfettari e ordini di routine.