Contabilità

Contabilità:

  • Contabilità generale in partita doppia ed IVA.
  • Illimitati anni contabili in linea.
  • Chiusura e apertura anno automatiche e ripetibili illimitatamente. Possibilità di sovrapposizione di esercizi. Esercizi non al 31/12 o di durata diversa da un anno.
  • Inserimento operazioni IVA, non IVA, acquisti e vendite in una unica finestra. Struttura del movimento contabile a due liste, semplice e lineare. La lista IVA (vuota in operazioni non IVA) e la lista delle operazioni contabili. Il conto Erario IVA viene inserito automaticamente (ma la riga è visibile) in operazioni IVA.
  • Ricerca selezionata delle operazioni contabili, con creazione di lista a video, per data registrazione o documento, solo operazioni di un sottoconto, di un Cliente - Fornitore, di un registro IVA, o con filtro definibile dall'Utente. Visualizzazione della singola operazione facendo click sulla lista.
  • Gestione date di competenza fiscale, competenza economica (anche per periodi di più anni), competenza IVA, competenza Plafond.

Iva:

  • Illimitati registri IVA. Gestione registri multipli dello stesso tipo.
  • Data competenza IVA nei movimenti contabili.
  • Attribuzione automatica del numero di protocollo, separato per ogni registro.
  • Progressivi registri separati per anno, con possibilità di registrare anno successivo prima di avere chiuso quello precedente.
  • Verifica compatibilità numero protocollo con data di registra-zione.
  • Inserimento di una nuova aliquota IVA durante la registrazione contabile.
  • Possibilità di modificare l'IVA calcolata dal programma.
  • Scorporo automatico IVA dal totale.
  • Liquidazioni periodiche trimestrali ed annuali, con memorizzazio-ne IVA a credito precedente.
  • Riassuntivi IVA periodici ed annuali distinti per aliquota.
  • Prospetto di liquidazione periodico o annuale.
  • Gestione corrispettivi.
  • IVA ad esigibilità differita.
  • Gestione Plafond acquisti in esenzione di imposta con riferimento a data spedizione o ricevimento. Gestione data competenza plafond.
  • Gestione Pro rata IVA distinto per registri; nella stessa azienda possiamo avere attività gestite con Pro Rata diverso.

Operazioni Contabili:

  • Piano dei conti fino 6 livelli + partitario Clienti / Fornitori, secondo le esigenze dell'utente. Rami diversi del piano dei conti possono avere numero di livelli diversi.
  • Codici conto a caratteri alfanumerici.
  • Codici alias aggiunti ai codici scalari (es. Il conto Clienti 01.01.03 può essere richiamato con il codice CLI
  • Visualizzazione ad albero.
  • Visualizzazione dei totali di ogni conto ad ogni livello dell'albero del piano dei conti. Possiamo quindi vedere il totale della cassa, ma anche quello di tutte le attività, senza stampare un bilancio.
  • Possibilità di visualizzazioni parziali del piano dei conti, selezionando un nodo (solo a valle del nodo).
  • Gestione delle viste. Una vista raggruppa una porzione di piano dei conti utilizzata di frequente, chiamandola vengono visualizzati solo i conti desiderati (es. una vista potrebbero essere le banche, un'altra i ricavi, ecc.)
  • Inserimento operazioni con aggiornamento degli archivi in tempo reale.
  • Menu di ricerca rapida personalizzabile.
  • Gestione conti e Clienti - Fornitori in divisa. Ogni conto o anagrafica può essere gestito, oltre che in divisa base, in un numero illimitato di divise estere, con totali separati per esercizio e divisa.
  • Gestione contabile per riferimenti contabili (partite). I riferimenti contabili permettono di collegare tra di loro operazioni contabili che hanno un collegamento logico, ed operano ad un livello superiore a quello delle partite aperte. Questo tipo di gestione permette tra l'altro di avere dei
    saldi parziali di un conto bancario (es. saldo per commessa, necessario per un cash flow di commessa) e di collegare più partite aperte tra di loro (es. fattura e nota di accredito).
  • Possibilità di descrizione aggiuntiva per ogni operazione.
  • Ricerca Cliente - Fornitore per Codice, Ragione sociale, Partita IVA o per qualunque parola contenuta nei campi Ragione Sociale, Indirizzo e Località o denominazione interna.
  • Possibilità di inserimento e/o modifica dati di un Cliente - Fornitore durante una operazione contabile.
  • Possibilità di visualizzazione scheda contabile di un Cliente - Fornitore durante una operazione contabile.
  • Contropartita economica di default legata al Cliente o al Fornitore.
  • Possibilità di inserimento di un nuovo conto durante una operazione contabile.
  • Ricerca di conti e sottoconti in base ad una parola contenuta nella descrizione, in posizione qualsiasi.
  • Ricerca delle operazioni contabili in archivio per data, di un Cliente o Fornitore, di un registro IVA, di una aliquota IVA, di un conto.
  • Quadratura automatica dell'operazione con apposito comando.
  • Inserimento imponibile o imponibile più IVA in riga contabile con apposito comando.
  • Gestione date di: registrazione, documento, ricevimento fattura, competenza e competenza plafond acquisti in esenzione.
  • Automatizzazione delle operazioni complesse (ad esempio la fattura del telefono cellulare, oppure le parcelle con ritenuta e cassa professionisti, ecc.)
  • Possibilità di duplicazione di una operazione inserita, se dobbiamo crearne una simile.
  • Possibilità di determinare una sequenza di operazioni da eseguire dopo avere dato OK per un movimento contabile (es. apertura scadenziario, chiusura scadenziario, analitica, ecc.) in modo personalizzato in base alla causale.
  • Generazione fatture di acquisto da documenti di carico, in automatico.
  • Controllo delle fatture ricevute: le fatture da documenti di carico possono venire controllate con gli importi derivanti dagli ordini Fornitori da cui sono derivate.
  • Per l’eventuale controllo sull’esattezza delle operazioni inserite, è possibile la creazione dei filtri personalizzati di validazione.
  • Stampa bilancio, anche con operazioni extra contabili, personalizzabile.
  • Bilancio IV direttiva CEE con comparazione anno precedente, personalizzabile dall' Utente. Note integrative al bilancio.
  • Possibilità di aggiungere nella nota integrativa il calcolo automatico tramita formule personalizzabili..
  • Stampa dei mastri dei conti, anche in lista a video con collegamento a movimenti contabili interattivo.
  • Gestione del cash flow, globale, per conto o per gruppi di conti.
  • Calcolo e stampa cash flow derivante da impegni (ordini attivi e passivi, merce ricevuta, DDT spediti, scadenze extracontabili).

Gestione Movimenti extracontabili con generazioni di simulazioni di bilancio.
Scadenziario attivo e Scadenziario passivo:

  • Gestione movimenti contabili per partite.
  • Partite aperte  e scadenze a due livelli gerarchici (una partita aperta comprende una o più scadenze). Import scadenze dalla fatturazione. Gestione scadenze e partite pareggiate, a salda conto. Possibilità di importare dalla fatturazione le scadenze per le rimesse dirette, e le scadenze pareggiate per le Ricevute bancarie, per poterle riaprire in caso di insoluto. Le partite aperte possono essere ulteriormente raggruppate per riferimenti contabili.
  • Chiusura scadenza salvo buon fine per effetti attivi, con saldi contabili con o senza SBF.
  • Estratto conto per partite, con collegamento tra la partita e tutti i movimenti, attivi e passivi, ad essa collegati. Possibilità di ricerca automatica dei movimenti dalle partite aperte e viceversa.
  • Classificazione e stampa scadenze per tipologie (rimesse dirette, bonifici, ricevute bancarie, ecc.)
  • Generazione documenti di pagamento o incasso (RB RiBa, LCR, Bonifici).
  • Possibilità di definire i propri tipi di documenti di incasso e pagamento, stabilendo per ognuno di essi un layout di stampa ed una struttura per l'export alla banca.
  • Ricerca e stampa scadenze ed insoluti per agente.
  • Possibilità di blocco ordini e/o consegne merce per insoluti.
  • Collegamento scadenze a conto, per previsioni flusso di cassa.
  • Chiusura partite automatica o manuale. Se si chiude una partita interamente, può essere generata automaticamente l'operazione contabile. Possibilità di chiusura parziale e di chiusura di più scadenze, con memorizzazione dei movimenti di chiusura.
  • Lettere di sollecito pagamenti con illimitati modelli di lettera.
  • Generazione lettere sollecito con controllo invii precedenti. Possiamo scegliere la lettera più opportuna visualizzando le lettere precedenti inviate per ogni scadenza.

Intrastat:

  • Gestione INTRASTAT. Stampa riepiloghi INTRA su modulo, stampante laser. Gestione delle rettifiche.
  • Calcolo automatico Valore statistico con formula personalizzabili e programmabili dall'Utente.
  • Generazione lista INTRA da fatture emesse (ciclo attivo) e documenti di trasporto ricevuti (ciclo passivo). Liste modificabili.

Cespiti ammortizzabili:

  • Cespiti ammortizzabili, con calcolo ammortamento automatico o personalizzabile. Possiamo avere ammortamenti diversi nel tempo, plusvalenze, minus valenze.
  • Ogni cespite presenta una testata ed una lista di anni di ammortamento.
  • Illimitati piani di ammortamento per ogni cespite (civilistico, fiscale, analitico).
  • Modifiche manuali dati dell’anno con ricalcolo automatico anni successivi.
  • Stampa registro cespiti e riassuntivo cespiti con situazione attuale ammortamenti. Gestione vendite cespiti.
  • Inserimento semiautomatico cespiti da movimenti contabili. Collegamento tra cespiti e contabilità analitica, con attribuzione delle quote di ammortamento ai centri di costo.
  • Operazioni di quote ammortamento automatiche, anche per singoli mesi, sulla contabilità fiscale.
  • Per ogni categoria di cespiti vengono stabiliti i sottoconti da movimentare per le quote di ammortamento.

Banche:

  • Gestione banche contabile o extra contabile, collegata ai sottoconti di contabilità.
  • Analisi di cash flow,. in base a scadenze della contabilità, movimenti non confermati, previsioni di movimenti; possiamo inserire previsioni di uscite e di entrate, anche periodiche, senza un corrispettivo contabile (es. affitto da pagare comunque mensilmente); oltre a ciò, il cash flow può
    tenere conto degli impegni da ordini e documenti di trasporto non fatturati, sia attivi che passivi.
  • Archivio ufficiale ABI delle banche italiane in linea.
  • Struttura a due livelli, banche ed agenzie. Dalla lista delle banche con un click vediamo tutte le agenzie.
  • Ricerca banche ed agenzie selezionata, anche per località.
  • Collegamento a documenti ed a Clienti - Fornitori.
  • Due banche per documento (se necessario), nostra e del Cliente-Fornitore.

Contabilità analitica per Centri di Costo e di ricavo.

  • Piano dei conti analitico fino a 6 livelli. Una linea contabile può essere attribuita ad un numero illimitato di centri di costo e/o di commesse.
  • Contabilità analitica multidimensionale: possiamo classificare un movimento contabile più volte in analitica, per divisioni diverse (es. per linee di prodotto e per stabilimenti) e illimitate dimensioni.
  • Voci di costo prese dal piano dei conti o personalizzabili.
  • Bilancio per Centri di Costo preventivo - consuntivo, per mesi, trimestri o anno.
  • Bilancio analitico con incrocio di qualunque dimensione della contabilità analitica; illimitati incroci disponibili e memorizzabili.
  • Operazioni contabilità analitica extracontabili, senza partire da una operazione fiscale.
  • Contabilità analitica per commesse.
  • Generazione automatica risconti attivi e passivi, sia operazioni di rettifica iniziali che anni successivi, su illimitati anni.

Riclassificazioni di Bilancio, in numero illimitato, programmabili dall'Utente. In ogni modello di riclassificazione possiamo inserire illimitate righe, ognuna delle quali conterrà il saldo relativo ad uno o più sottoconti. Possiamo inserire formule diverse dal saldo. Possibilità di stampare o meno una riga in dipendenza da una formula di selezione. Possibilità di stampare una riga in sezioni diverse a seconda del risultato.

  • Analisi generalizzate, con specifici piani dei conti che possono fare riferimento a tutti i dati inseriti in tutte le tabelle.
  • Indici di bilancio, in numero illimitato, programmabili dall'Utente. L'utilizzo del foglio elettronico incorporato permette la massima flessibilità nella definizione dei calcoli. Il risultato può anche essererappresentato come grafico.
  • Gestione ritenute fornitori. Creazione automatica della ritenuta a partire dall'operazione di pagamento. L'operazione di pagamento, tramite la partita aperta, è collegata alla fattura da cui viene calcolato l'imponibile ed il fuori campo IVA. Stampa riassuntivi ritenuta da versare e certificazioni
    annuali.
  • Ritenuta per collaborazione coordinata.